Agopuntura


In Medicina Tradizionale Cinese
la salute è la capacità dell’organismo di rispondere in modo appropriato ad un’ampia varietà di attacchi esterni ed interni, in modo da mantenere inalterata l’omeostasi (la stabilità)

L’Agopuntura è una forma di terapia medica, che si avvale della stimolazione di determinate zone cutanee per mezzo di sottili aghi metallici, con lo scopo di ripristinare un equilibrio alterato da qualsiasi causa.
Essa viene praticata da oltre 2500 anni ed è oggi utilizzata da circa 800 milioni di pazienti sia in Oriente che in Occidente.
Si basa sul concetto di Energia. Infatti secondo il pensiero tradizionale cinese, tutto nell’universo è Energia in costante fluire ed armonica trasformazione.
La vita dell’uomo come quella di ogni essere vivente è sostenuta dall’energia che circola nell’organismo, in particolare lungo vie di scorrimento preferenziali, denominate Meridiani o Canali, che mettono in comunicazione gli organi interni, dove l’energia viene prodotta, con qualunque parte del corpo.
Lungo i Meridiani sono scaglionati i punti di agopuntura: intervenendo quindi sulla superficie (il punto cutaneo di agopuntura) si può influire sull’interno, ristabilendo la normale circolazione energetica per ripristinare un equilibrio la cui alterazione è considerata alla base di qualunque malattia.

Trattamenti:

  • Trattamento della nausea in gravidanza
  • Trattamento della presentazione podalica del feto
  • Algomenorree
  • Sinusiti
  • Trattamento dei disturbi della menopausa (ansia, irritabilità, insonnia, palpitazioni, ipertensione, sudorazioni profuse, alternanza caldo e freddo, debolezza, ritenzione idrica, gonfiori addominali, coliti, stitichezza, etc…)
  • Riniti allergiche
  • Mialgie
  • Nevralgie del trigemino
  • Dolori toracici post intervento
  • Innumerevoli patologie che possono trarre beneficio dal trattamento con agopuntura

 icona-pdf-150x150 Consenso Agopuntura